L’avvertimento nucleare di Putin: le nuove armi nucleari russe

Posted in General | Commenti disabilitati su

Alle candidate e ai candidati dalla Rete Civica Livornese Contro la Nuova Normalità della Guerra

La lista delle adesioni alla lettera ai candidati e candidate della Rete Civica Livornese Contro la Nuova Normalità della Guerra:

per la Lista Insieme, della coalizione di Centrosinistra:

Ø Maria Vanni, candidata alla Camera Plurinominale nel collegio Toscana 2

Ø Johnny Calderini, candidato alla Camera Plurinominale nel collegio Toscana 2

Ø Paola Viegi, candidata al Senato Plurinominale nel collegio Toscana 2

per la Lista M5Stelle

Ø > Gregorio De Falco, candidato al Senato Uninominale (collegi U06 Pisa e U07 Livorno) e al Senato Plurinominale nel collegio Toscana 2

Ø Francesco Berti, candidato alla Camera Plurinominale nel collegio Toscana 2

Ø Irene Pecchia, candidata alla Camera Plurinominale nel collegio Toscana 2

per la Lista Liberi e Uguali

Ø Nicola Fratoianni, candidato alla Camera Uninominale (collegi U 13 e U10) e Plurinominale nel collegio Toscana 2

Ø Fabrizio Pucci, candidato alla Camera Uninominale (collegi U 13 e U10)

Ø Giulio Cesare Ricci, candidato al Senato Plurinominale nel collegio Toscana 2

per la Lista Potere al Popolo

Ø Valentina Barale, candidata alla Camera Uninominale (collegi U 13 e U10)

Ø Beatrice Bardelli, candidata al Senato Plurinominale nel collegio Toscana 2

Ø Paola Capriotti, candidato al Senato Plurinominale nel collegio Toscana 2

Ø Fausto Tenti, candidato al Senato Plurinominale nel collegio Toscana 2

per la Lista PC

Ø Sabrina Cristallo, candidata alla Camera Plurinominale nel collegio Toscana

Posted in General | Commenti disabilitati su Alle candidate e ai candidati dalla Rete Civica Livornese Contro la Nuova Normalità della Guerra

Torna l’incubo dei missili a Comiso

Manlio Dinucci

Il piano fu preannunciato tre anni fa, durante l’amministrazione Obama, quando funzionari del Pentagono dichiararono che «di fronte all’aggressione russa, gli Stati uniti stanno considerando lo spiegamento in Europa di missili con base a terra» (il manifesto, 9 giugno 2015).

Ora, con l’amministrazione Trump, esso viene ufficialmente confermato. Continue reading

Posted in General | Commenti disabilitati su Torna l’incubo dei missili a Comiso

Ha già votato la Nato prima di noi di Manlio Dinucci

video di Manlio Dinucci

Posted in General | Commenti disabilitati su Ha già votato la Nato prima di noi di Manlio Dinucci

“Una città in comune” contro ampliamento di Camp Darby Pisa 8 febbraio 2018

Posted in General | Commenti disabilitati su “Una città in comune” contro ampliamento di Camp Darby Pisa 8 febbraio 2018

L’arte della guerra A chi sono utili le «inutili guerre»

Manlio Dinucci

La canzone meritoriamente vincitrice del Festival di Sanremo è accompagnata da un videoclip che mostra drammatiche scene di guerra e attentati in un mondo in cui la vita, nonostante ciò, deve andare avanti «perché tutto va oltre le vostre inutili guerre». Proviamo a sostituire al videoclip un docufilm degli ultimi fatti. Continue reading

Posted in General | Commenti disabilitati su L’arte della guerra A chi sono utili le «inutili guerre»

MIL€X 2018 Rapporto annuale sulle spese militari italiane

Rapporto Mil€x 2018

Posted in General | Commenti disabilitati su MIL€X 2018 Rapporto annuale sulle spese militari italiane

A Livorno 7 e 16 febbraio 2018

Per un mondo libero dalle armi nucleari

Posted in General | Commenti disabilitati su A Livorno 7 e 16 febbraio 2018

Pace e diritti umani. Approvata mozione di Sì Toscana a Sinistra: “Fermare e condannare bombardamenti Turchia su popolo kurdo, in prima fila contro l’Isis”.

Comunicato stampa Sì Toscana a Sinistra – 30 gennaio 2018

Dopo il voto in Consiglio comunale a Firenze, anche il Consiglio regionale della Toscana ha approvato all’unanimità una mozione presentata da Sì-Toscana a Sinistra che impegna la Regione ad attivarsi presso il Governo Italiano per promuovere in tutte le sedi istituzionali opportune, dall’Unione Europea al Consiglio d’Europa fino alla Nato, la ferma condanna e la cessazione degli attacchi turchi nei confronti della popolazione kurda del cantone di Afrin e dell’intero Rojava in Siria, e il ripristino delle libertà democratiche. Continue reading

Posted in General | Commenti disabilitati su Pace e diritti umani. Approvata mozione di Sì Toscana a Sinistra: “Fermare e condannare bombardamenti Turchia su popolo kurdo, in prima fila contro l’Isis”.

Comunicato Una città in Comune-PRC 26 gennaio 2018

Base di Camp Darby: Comune e Provincia di Pisa non concedano i propri terreni per l’ampliamento

Grazie a un question time presentato dal gruppo Una città in comune – Rifondazione Comunista, durante il Consiglio del 25 gennaio sono emerse nuove e significative rivelazioni sul progetto di ampliamento della base USA di Camp Darby.

In una recente interrogazione a risposta scritta presentata dal Consigliere regionale di “Sì – Toscana A Sinistra”, Tommaso Fattori, l’assessore regionale Ceccarrelli aveva ammesso che i ritardi nei lavori erano dovuti a non meglio specificate problematiche legate “alle proprietà dei suoli”. Ora il nostro question time, a cui ha risposto l’assessore comunale Zambito, ha consentito di scoprire che una parte dei terreni coinvolti nell’ampliamento della base militare USA sono di proprietà dello stesso Comune di Pisa e della Provincia di Pisa. Si tratta di una circostanza finora accuratamente taciuta dall’amministrazione comunale, di cui siamo venuti a conoscenza solo a seguito di ripetuti atti ispettivi. Ancora una volta chi oggi governa Pisa prova in tutti i modi a far calare su questo progetto un velo di silenzio. Come quando mesi fa, pur già informata del piano di ampliamento, l’amministrazione comunale non ne aveva informato né il Consiglio né la cittadinanza.

La nostra posizione è chiara e netta: il Comune di Pisa e la provincia di Pisa devono quanto prima formalizzare la propria assoluta contrarietà a mettere a disposizione, in qualsiasi forma, le proprie aree per l’ampliamento della base di Camp Darby. Come abbiamo più volte ribadito, anche in occasione di ripetuti sit-in davanti la base, si tratta di un progetto pericoloso per la sicurezza dei cittadini, tutto funzionale alle guerre e alle strategie di potenza statunitensi nell’area mediterranea, africana e medio-orientale, oltre che molto impattante sull’ambiente protetto del Parco Naturale di San Rossore.

Una Città in Comune
Partito della Rifondazione Comunista

Posted in General | Commenti disabilitati su Comunicato Una città in Comune-PRC 26 gennaio 2018